GMD 2017

GMD 2017

Questo weekend, in occasione della Gionata Mondiale del #Diabete ci troviamo ad Oristano per uno screening sul Piede. Grazie ad Aniad Sardegna Onlus.

L’Associazione A.N.IA.D. Sardegna Onlus – Associazione Nazionale Atleti Diabetici, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete 2017, nelle giornate di sabato 11 e domenica 12 novembre, dalle 9 alle 20, sarà presente con uno stand al centro commerciale Porta Nuovo di Oristano, al 1° piano, per informare e sensibilizzare sul diabete.

Sarà allestita, inoltre, una mostra fotografica dal titolo “Immagina il Diabete”.

“Si tratta di un progetto fotografico” spiega Anna Firinu, presidente dell’Associazione A.N.I.A.D – sezione Sardegna, “ideato dal socio Benedetto Mameli e realizzato con la partecipazione di altri soci”.

“E’ un modo per far capire a chi non ha il diabete di cosa si tratta”, spiega Benedetto Mameli, “e allo stesso tempo, per far capire a chi lo ha, che riuscendo ad accettarlo e rispettarlo può diventare un compagno di vita dalle sfaccettature positive”.

Nelle due giornate, sabato nel pomeriggio e domenica la mattina, saranno anche presenti nello stand il dottor Nicola Pusceddu e la dottoressa Stefania Floris, rispettivamente, tecnico ortopedico e podologa, con uno spazio dedicato allo screening del piede diabetico.

“I motivi che ci spingono ad organizzare tale Giornata nella nostra Città sono diversi”, spiega la presidente Firinu, “l’importanza di parlare di questa patologia, che ormai colpisce sempre più persone; l’importanza di informare sulle possibili complicanze dovute ad uno scorretta terapia; l’importanza di essere presenti alla GMD per testimoniare che il diabete non è un limite nè una vergogna, ma è un’opportunità; è una diversità che ci rende più forti e determinati a vivere una vita sana e bella; l’importanza di capire come l’attività fisica sia non solo per chi ha il diabete, ma per tutti, un fondamentale piedistallo per la nostra vita, non solo dal punto di vista fisico e salutare, ma anche sociale e l’importanza di testimoniare la forza del gruppo e dell’Associazione nel mondo del diabete.

La Giornata del diabete. Istituita nel 1991 dall’International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, la Giornata Mondiale del Diabete in Italia viene organizzata dal 2002 da Diabete Italia per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete sulla sua prevenzione e gestione.

La Giornata cade il 14 novembre di ogni anno ma gli eventi si concentrano nel week end precedente o in quello seguente.

La Giornata Mondiale del Diabete è la più grande manifestazione del Volontariato in campo sanitario. In 400 città e cittadine d’Italia si svolgono almeno 500 eventi organizzati da Associazioni di persone con diabete, Medici, infermieri, altri professionisti sanitari e persone di altre organizzazioni (Croce Rossa, Alpini, Misericordia, etc.). Tutti prestano il loro impegno come Volontari. La Giornata Mondiale del Diabete è una delle poche nel suo campo a non sollecitare contributi ma anzi a offrire gratuitamente servizi.


Stampa   Email